Congressi provinciali PD, la mappa dei candidati

La map­pa visua­liz­za i can­di­da­ti ai con­gres­si pro­vin­cia­li del Partito Democratico di Roma, Milano, Bologna, Torino, Napoli, Ravenna, Terni e Venezia. I nomi dei can­di­da­ti sono quel­li indi­ca­ti nell’articolo “L’anomala pro­vin­cia dem” di Nicola Mirenzi, pub­bli­ca­to sul quo­ti­dia­no Europa saba­to 12 otto­bre.
Rispetto ai nomi indi­ca­ti da Mirenzi o dai let­to­ri che han­no com­men­ta­to il pez­zo, ho aggiun­to per il con­gres­so bolo­gne­se il can­di­da­to Luigi Tosiani, la cui can­di­da­tu­ra è sta­ta dichia­ra­ta ammis­si­bi­le dal­la Commissione pro­vin­cia­le per il con­gres­so lo scor­so vener­dì.
L’idea di una visua­liz­za­zio­ne gra­fi­ca dei can­di­da­ti ai con­gres­si pro­vin­cia­li nasce dal­lo scam­bio di tweet tra Federico Sarica, diret­to­re di Rivista Studio, Filippo Sensi, vice diret­to­re di Europa, e Nicola Mirenzi, auto­re del pez­zo.

foto-4

L’auspicio è che que­sta map­pa, nata qua­si per scher­zo dal­la let­tu­ra di quel­la con­ver­sa­zio­ne sul social net­work, pos­sa ampliar­si. Per far­lo, è suf­fi­cien­te un tweet a @maracinquepalmi.

L’elenco (prov­vi­so­rio) dei can­di­da­ti è rag­giun­gi­bi­le a que­sto link.

UPDATE - Mancano dei can­di­da­ti? Inseriscili qui: li veri­fi­che­re­mo e li inse­ri­re­mo nel­la map­pa 🙂 

Nei gior­ni scor­si la map­pa è cre­sciu­ta anche gra­zie alla col­la­bo­ra­zio­ne del­le col­le­ghe Giulia Seno dell’Ansa Emilia Romagna e Paola Bacchiddu dell’Espresso. Inoltre, sono anda­ta a cer­ca­re alcu­ni can­di­da­ti diret­ta­men­te sui siti del­le fede­ra­zio­ni pro­vin­cia­li del Pd (se vole­te, que­sto è un bre­ve reso­con­to).

Il gra­fi­co a tor­ta indi­ca il nume­ro di can­di­da­ti per sin­go­la mozio­ne, su un tota­le di 72 can­di­da­ti. I dati sono incom­ple­ti e rac­col­ti tra­mi­te arti­co­li di gior­na­li onli­ne. Anche in que­sto caso sono mol­to gra­di­te le segna­la­zio­ni!

Mara Cinquepalmi

Mara Cinquepalmi

Giornalista at Freelance
Giornalista professionista freelance (Vita.it, Consumatrici.it, Wired, Viaggi del Gusto), mi occupo di datajournalism e questioni di genere. Ho una lunga esperienza nella comunicazione politica ed istituzionale. Curo i progetti web Viadelmareracconta - www.viadelmareracconta.it, uno sguardo di genere sulla Cartiera di Foggia tra data journalism e memoria, e Un certo genere di sport - stories.dataninja.it/uncertogeneredisport/, un osservatorio sugli stereotipi sessisti nell'informazione sportiva. Dal 2014 sono formatrice nell'ambito di corsi della Formazione Professionale Continua per giornalisti con lezioni sul linguaggio di genere e sul datajournalism.
Mara Cinquepalmi