La mappa delle donne nel calcio: com’è nata l’inchiesta su Wired

mappa donne

Le don­ne nel cal­cio? Un affa­re di fami­glia. Lo dice un’analisi sugli orga­ni­gram­mi socie­ta­ri di Serie A e Serie B, che in occa­sio­ne del­la festa dell’8 mar­zo abbia­mo con­dot­to con Mara Cinquepalmi, new entry nel team di Dataninja e già autri­ce del blog Un Certo Genere di Sport. L’inchiesta sul­le pre­sen­ze al fem­mi­ni­le nel mon­do del pal­lo­ne è sta­ta pub­bli­ca­ta il 7 mar­zo su Wired. L’idea è sta­ta lan­cia­ta da Mara, che da tem­po appro­fon­di­sce il tema degli ste­reo­ti­pi di gene­re soprat­tut­to sui siti di infor­ma­zio­ne spor­ti­va ita­lia­ni. Servizi e foto­gal­le­ry ven­go­no dedi­ca­ti alle regi­ne del cam­pio­na­to più per love sto­ry, vere o pre­sun­te, per l’ultimo capo alla moda o una pet­ti­na­tu­ra par­ti­co­la­re, che per deci­sio­ni assun­te sul pia­no spor­ti­vo. Uno degli esem­pi in que­sto ambi­to riguar­da Barbara Berlusconi, vice­pre­si­den­te del Milan, il cui pre­si­den­te è suo padre Silvio. “Di Barbara si han­no noti­zie più nel­le cro­na­che mon­da­ne che in quel­le spor­ti­ve. Infatti, i gior­na­li sem­bra­no esse­re più inte­res­sa­ti agli abi­ti sfog­gia­ti nel­le occa­sio­ni mon­da­ne con tan­to di foto­gal­le­ry oppu­re ai suoi affa­ri sen­ti­men­ta­li al pun­to che nei mesi scor­si ha dovu­to affi­da­re a un comu­ni­ca­to stam­pa la smen­ti­ta di una pre­sun­ta rela­zio­ne con Filippo Inzaghi, l’allenatore del­la sua squa­dra”.

Analizzando i dati socie­ta­ri dei 20 club del mas­si­mo cam­pio­na­to e dei 22 del­la serie cadet­ta, abbia­mo cer­can­do di capi­re quan­te sono le don­ne effet­ti­va­men­te posi­zio­na­te in ruo­li di ver­ti­ce, quan­te nel tota­le degli orga­ni­gram­mi e qua­li le com­pe­ten­ze che sono val­se la nomi­na.

La pri­ma fase del lavo­ro ha riguar­da­to la crea­zio­ne di un data­set con le infor­ma­zio­ni scra­pa­te dal­le pagi­ne del­le squa­dre sul sito del­le Leghe di Serie A e Serie B. Qui abbia­mo tro­va­to nomi e ruo­li dai pre­si­den­ti fino allo staff comu­ni­ca­zio­ne, pas­san­do per diret­to­ri gene­ra­li, team mana­ger e altre figu­re. Trattandosi di tabel­le in html abbia­mo effet­tua­to lo scra­ping con Table Capture.

Abbiamo dispo­sto i dati in colon­ne secon­do que­sto sche­ma: Serie, Squadra, Ruolo e Nome. Dopodiché abbia­mo aggiun­to una colon­na per il gene­re (M o F) e un’altra per l’area di com­pe­ten­za. Per sin­te­tiz­za­re i ruo­li in aree di com­pe­ten­za (ver­ti­ce, marketing/comunicazione, tecnica/organizzativa, lega­le, sani­ta­ria) abbia­mo costrui­to una tabel­la pivot e a mano abbia­mo indi­ca­to un’area per ogni ruo­lo (ad esem­pio: Presidente=Vertice; Direttore sportivo=tecnica/organizzativa, etc.). Grazie alla fun­zio­ne CercaVert, poi, abbia­mo riem­pi­to la colon­na Area:

dataset calcio

Costruito il data­set (stes­so pro­ce­di­men­to per la serie B), abbia­mo rea­liz­za­to alcu­ne pivot per valu­ta­re il peso del­le don­ne nel tota­le degli orga­ni­gram­mi e nei sin­go­li set­to­ri.

Il risul­ta­to è sta­to la rea­liz­za­zio­ne di una map­pa dell’Italia cal­ci­sti­ca con Cartodb, su cui sono geo­lo­ca­liz­za­te le squa­dre, distri­bui­te per cit­tà. Per Torino, Verona, Milano, Genova e Roma, ognu­na con due for­ma­zio­ni in serie A, è sta­to neces­sa­rio sepa­ra­re a mano i due pun­ti che altri­men­ti si sareb­be­ro sovrap­po­sti. In Serie A nes­su­na squa­dra ha un pre­si­den­te don­na. Le don­ne in posi­zio­ne di ver­ti­ce sono prin­ci­pal­men­te paren­ti dei patron, come nel già cita­to caso del Milan o del­la Sampdoria e del Napoli, dove l’unica don­na nel Cda è Jacqueline De Laurentiis, moglie del pre­si­den­te Aurelio. Il club con più don­ne è il Parma, alme­no stan­do all’ultimo orga­ni­gram­ma comu­ni­ca­to dal­la Lega pri­ma del­la rocam­bo­le­sca vicen­da socie­ta­ria del­le ulti­me set­ti­ma­ne.

 Abbiamo rea­liz­za­to, poi, due visua­liz­za­zio­ni con Datawrapper. Una per con­ta­re le don­ne nel tota­le e nel­le sin­go­le aree: 106 su 729 com­po­nen­ti nel­le sue serie; 67 su 411 solo in Serie A, men­tre per quan­to riguar­da le aree marketing/comunicazione e ammi­ni­stra­zio­ne sono quel­le più rosa. Un altro dia­gram­ma a bar­re con Datawrapper è sta­to rea­liz­za­to per ana­liz­za­re la pre­sen­za per sin­go­le aree nel­le 22 squa­dre di Serie B. E qui è emer­so che nono­stan­te le due pre­si­den­ze in rosa di Virtus Lanciano e Latina, la per­cen­tua­le gene­ra­le è infe­rio­re a quel­la del­la serie A.

burberry schal
Gianluca De Martino

Gianluca De Martino

Freelance journalist at Dataninja.it
Giornalista freelance, scrivo per web, carta e tv. Cresciuto a Pompei, poi adottato da Roma. Ho trascorso dieci anni in quotidiani e emittenti televisive in Campania, dove mi sono occupato di politica, cronaca di vari colori, soprattutto nera, e inchieste. Poi ho scoperto il data journalism e non l’ho più mollato. Ho scritto anche per la televisione: nel 2012 tra gli autori di “Num3r1”, in onda su Rai Due e primo esperimento di data journalism in tv. Poi un’esperienza con La7 e altri due documentari autoprodotti. Con i dati mi piace raccontare soprattutto politica e calcio, due mondi dominati dalle opinioni.
Gianluca De Martino
Mara Cinquepalmi

Mara Cinquepalmi

Giornalista at Freelance
Giornalista professionista freelance (Vita.it, Consumatrici.it, Wired, Viaggi del Gusto), mi occupo di datajournalism e questioni di genere. Ho una lunga esperienza nella comunicazione politica ed istituzionale. Curo i progetti web Viadelmareracconta - www.viadelmareracconta.it, uno sguardo di genere sulla Cartiera di Foggia tra data journalism e memoria, e Un certo genere di sport - stories.dataninja.it/uncertogeneredisport/, un osservatorio sugli stereotipi sessisti nell'informazione sportiva. Dal 2014 sono formatrice nell'ambito di corsi della Formazione Professionale Continua per giornalisti con lezioni sul linguaggio di genere e sul datajournalism.
Mara Cinquepalmi

Latest posts by Mara Cinquepalmi (see all)