Visualizzazioni interattive al Dipartimento dello Sviluppo Economico

Un anno di lavo­ro e miglia­ia di righe di codi­ce. Il 14 novem­bre scor­so il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica del Ministero del­lo Sviluppo Economico ha pub­bli­ca­to la nuo­va ver­sio­ne di VISTO, il siste­ma di Visualizzazione Interattiva del­la Stima dei Tempi del­le Opere inte­ra­men­te rea­liz­za­to da Dataninja. Si trat­ta di un’applicazione web inte­rat­ti­va che per­met­te di visua­liz­za­re la sti­ma del­le dura­te del­le varie fasi del­le ope­re pub­bli­che (pro­get­ta­zio­ne pre­li­mi­na­re, defi­ni­ti­va, ese­cu­ti­va, aggiu­di­ca­zio­ne ban­do ed ese­cu­zio­ne lavo­ri), in base a model­li sta­ti­sti­ci for­mu­la­ti a par­ti­re dal­lo sto­ri­co di tut­te le ope­re pub­bli­che ita­lia­ne degli ulti­mi decen­ni.

Amministratori, ope­ra­to­ri del set­to­re, ma anche tut­ti i cit­ta­di­ni inte­res­sa­ti, pos­so­no acce­de­re all’applicazione con un bro­w­ser, inse­ri­re i dati di un’opera e veri­fi­car­ne le sti­me di dura­ta, con­fron­tan­do­le con ope­re simi­li o con ope­re pro­get­ta­te e rea­liz­za­te in altri ter­ri­to­ri. Molte altre fun­zio­na­li­tà sono in can­tie­re e saran­no rila­scia­te di vol­ta in vol­ta in ver­sio­ni suc­ces­si­ve dell’applicazione.

Sotto il cofa­no ci sono tut­te le moder­ne tec­no­lo­gie web: html5, css3 e java­script con un occhio alla retro­com­pa­ti­bi­li­tà con i vec­chi bro­w­ser (inter­net explo­rer 8 inclu­so), gra­zie soprat­tut­to (ma non solo) al fra­mework Enyo e alla libre­ria di visua­liz­za­zio­ne d3js.

visto

Alessio Cimarelli

Alessio Cimarelli

Data scientist at Dataninja
Sono giornalista free-lance, data scientist e sviluppatore web. Dopo la lau­rea in fisica all’Università Sapienza di Roma, ho con­se­guito il master in Comunicazione della Scienza alla SISSA di Trieste e ho comin­ciato a girare l’Italia, tra gior­na­li­, uffici stampa e ricerca pura. Sono co-fondatore di dataninja.it e datamediahub.it e attualmente collaboro con varie testate ita­liane (Wired, L'Espresso, Secolo XIX) e alcune agen­zie edi­to­riali in ambito di data jour­na­lism e svi­luppo web. Sono mem­bro della comu­nità Spaghetti Open Data e ormai scrivo quasi più in java­script e python che in ita­liano o inglese.
Alessio Cimarelli